La riflessione/LE CHIAVI MAGICHE DELLA CONOSCENZA

di Myriam Panella

E se la conoscenza fosse un portale attraverso cui entrare per accedere a mondi magici e sconosciuti?

E se questo mondo parallelo fosse il proprio mondo interiore a cui accedere attraverso certe chiavi?

Una scrittrice fantastica e lungimirante come J.K. Rowling ha aperto la strada nel mondo fantastico contemporaneo, come settecento anni fa Dante aprì le porte dei tre mondi interiori con la Divina Commedia. Chiavi alchemiche per entrare nei portali attraverso leggi antiche che accompagnano l’eroe nel suo percorso emotivo, mentale e spirituale.

Parole che creano incantesimi: “Abra Kadabra”, e da cui puoi difenderti solo con una forte mente.

Oggi più che mai, i mondi alchemici del fantasy e della Divina Commedia offrono chiavi per entrare dentro di sé. Come recitava l’antico monito apposto all’oracolo di Delfi “Conosci te stesso”, è la chiave per conoscere il mondo, la vera connessione.

Mostrare ai ragazzi che Internet è la connessione materiale di una connessione più grande e invisibile, quella tra gli esseri umani. Esseri, non Babbani. Esseri credenti nel mondo della fantasia. Esseri che aprono le porte al mondo sconfinato, immenso e gioioso del profondo sé. E hanno il coraggio di farlo, proprio come Harry Potter e Dante. Oggi come ieri è il coraggio, e solo certe virtù, ad aprire le porte del cambiamento e della trasformazione, in un processo alchemico che dal nero di Voldemort conduce al bianco di Albus Silente, al bianco di una mente che ha imparato a dominare le proprie emozioni.

Questo è il vero percorso formativo di un eroe che vogliamo per i nostri ragazzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.