Crea sito

LA BELLEZZA CELATA IN UN LIBRO

di Elisa Testa

Leggere è un’arte che arricchisce il cuore e rende liberi. E’ compiere un viaggio unico e al ritorno non si è più uguali, ma cambiati, una vera metamorfosi da bruco a farfalla. Avvicinarsi alla lettura, fin da piccoli, permette di osservare il mondo e vivere la vita con più possibilità, la creatività e la fantasia diventano alleati. Il libro è riconosciuto bene prezioso, in questi periodi difficili è un amico fidato.

Ogni anno lo si festeggia con “Maggio dei libri”, una rassegna nazionale che elogia le parole scritte.

Nata nel 2011 in tutta Italia, è una manifestazione primaverile con l’obiettivo di sottolineare il valore sociale, culturale, civile dei volume. Con questa campagna si vuole riportare la lettura fuori dai canoni tradizionali, avvicinando tutti e stimolando le nuove generazioni allo sport più bello: leggere.

Scuole, editori, biblioteche, associazioni, enti pubblici ed altre realtà collaborano, nel mese di maggio, con molti e vari eventi che riescono ad uscire dai confini italiani.

Dal 20 aprile al 31 maggio il protagonista è il libro: carta, inchiostro, il quale riesce ad emozionare, a insegnare, a divertire.

Nel 2021 il tema del “Maggio dei libri” pone l’attenzione su uno dei letterati italiani più famosi della storia. Fiorentino di nascita, vissuto tra medioevo e rinascimento, portatore di cambiamenti linguistici e padre di una delle opere più lette e tradotte nel mondo, un testo “divino”. Lui è Dante Alighieri.

Nella regione  Veneto, nell’area della Marca Trevigiana, dove vivo, il polo museale capitanato dalla grande Biblioteca comunale di Castelfranco realizzerà diversi eventi dedicati a questa fantastica celebrazioni, rivolgendosi a grandi e piccini. Anche le piccole biblioteche sono pronte e attive, come la biblioteca comunale di Possagno. Una graziosa struttura che offre ai lettori molti spunti, inoltre vi è una area ragazzi ricca di ogni genere, grazie all’attenzione della bibliotecaria Alessandra. In onore al Maggio dei libri, Alessandra e la biblioteca comunale organizzano un gioco a quiz speciale per gli studenti delle scuole medie e una serata letteraria per “assaporare” il maestro Dante.

Le scuole della mia zona vedono l’arrivo di professionisti che con allegria e gioco fanno capire ai bambini la gioia di leggere, facendo conoscere cosa è un libro, le sue diversità e il potere nascosto delle parole e delle immagini. Usando silence book, teatrini, manipolazioni, i giovani vedranno la vera magia.

Un’occasione da non perdere, un esperienza unica, speciale per poter volare con i piedi a terra, ma gli occhi verso il cielo.

Come affermava Jean Paul Satre :

“I libri sono stati i miei uccelli e i miei nidi, i miei animali domestici, la mia stalla e la mia campagna; la libreria era il mondo chiuso in uno specchio; di uno specchio aveva la profondità infinita, la varietà, l’imprevedibilità.”

Biblioteca Castelfranco Veneto
Biblioteca di Possagno

https://www.comune.castelfrancoveneto.tv.it/index.php?area=17&amp

https://www.comune.possagno.tv.it/c026061/zf/index.php/servizi-aggiuntivi/index/index/idtesto/20005

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.