Crea sito

“COME UN CLOWN”, il memoir di Simona Giordano tra ricette e immagini

Dal 15 aprile è disponibile “Come un clown” lavoro editoriale scritto dalla barese Simona Giordano, con fotografie di Simona Ghizzoni, testimonianza del superamento dei disturbi legati all’alimentazione e inno alla speranza in un futuro migliore, che risuona tra semplici ricette e ricordi di persone care.

Questo libro è frutto di un’amicizia – ha affermato la scrittrice –. Ho conosciuto Simona durante il mio periodo nel centro di cura. Lei, che in precedenza ha sofferto di problemi alimentari, era impegnata in un lavoro relativo alla narrazione delle patologie alimentari attraverso le fotografie e mi ha fatto qualche scatto. Da qui è nato un profondo legame e successivamente l’idea di realizzare questo progetto con le sue immagini e le mie parole”.

Nel libro, edito da Les Flaneurs Edizioni, sono raccolte una serie di ricette tutte accomunate dalla semplicità e dal proprio legame con persone che sono state importanti nel percorso di vita dell’autrice. Le stesse inoltre sono facilmente realizzabili perché di semplice preparazione. Durante la lettura di questo lavoro, leggero e agilmente fruibile, ci si imbatte nella preparazione di crostini con radicchio e gorgonzola, prosciutto crudo con i fioroni, le friselle d’orzo col pomodoro, o altre preparazioni rustiche e legate alla tradizione mediterranea.

Ho raggruppato nel libro le Ricette della vita’ con l’intento di trasmettere un messaggio preciso, ovvero che dalla chimica non si scappa. Non è possibile ignorare o scappare dai bisogni fisiologici del nostro corpo. Bisogna imparare a volersi bene e mangiare sano. In tal modo recuperiamo sia la parte fisica che il piacere di stare con le persone”.

Originaria di Bari Simona Giordano si è laureata in Economia e Commercio. Si è trasferita a Milano per seguire un master in Economia Internazionale alla Bocconi e successivamente è stata impegnata in un Dottorato di ricerca italo-francese, in Geografia economica. Sempre in questo settore è stata in Canada e in Scozia grazie a borse di studio e attualmente si occupa di ricerca in agricoltura, economia dell’agroalimentare e sviluppo sostenibile.

Sebbene sia stata per lungo tempo concentrata nello studio e nella ricerca, Simona è stata impegnata in una risalita verso una vita migliore. “Come un clown” è la sua testimonianza, un memoir costellato di valori come amore, amicizia, famiglia, ai quali si è aggrappata per riportare in alto la sua vita. Gli scatti di Simona Ghizzoni segnano all’interno del libro tale evoluzione, da una situazione di particolare difficoltà al recupero del peso e al raggiungimento del proprio obiettivo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.